Come essere l'autore del tuo futuro

Quanto ti è costata la paura, il dubbio interiore o l'esitazione nella tua vita?

Scommetto che se hai impiegato anche solo 120 secondi in questo momento e hai guardato indietro nella tua vita, ci sono un mucchio di rimpianti e opportunità perse a causa di una di quelle cose.

È l'invenzione che hai pensato, ma poi amici e famiglia o la tua stessa voce interiore ti hanno detto che non avrebbe funzionato, o che avresti avuto bisogno di un brevetto speciale o di più soldi per farlo. Poi anni dopo BAMMMMMM vedi la tua idea fare qualcun altro ricco

È l'esitazione nel comprare un corso o quella di ottenere una formazione di fascia alta che ti avrebbe permesso di imparare dalle prove e dagli errori degli altri, perché  temevi che non avrebbe funzionato per te. Ma poi hai speso anni e 10 volte la quantità di denaro, cercando di capire tutto da solo e non hai mai raggiunto il tuo vero potenziale...

Oppure
hai comprato un corso, un libro o una formazione, ma poi il tuo cattivo interiore (auto-dubbio) ti ha convinto che potevi  fallire in modo da " auto-sabotarti" e ha creato tante scuse diverse che non avrebbe funzionato...

Qualcuna di queste cose ti sembra lontanamente familiare? Va bene, succede a tutti noi. Ma per il livello di vita che si desidera si DEVONO implementare nuove strategie nella tua vita per uccidere quella paura, zittire lo scettico interiore e risvegliare il vostro eroe interno.

Permettimi d'iniziare dicendo che sono davvero grato per la mia crescita interiore ed esterna e per il mio successo.

Ma
, sono anche onesto, le cose non hanno davvero iniziato a crescere in modo esponenziale fino a quando non ho imparato come fermare la voce interiore "Get Real" dal rallentarmi.

Quindi, come possiamo superare la paura, schiacciare il dubbio di noi stessi e smettere di paralizzare l'esitazione in modo da non perdere e rimanere indietro?

Ci sono un sacco di ottimi modi, ma per farteli arrivare in un articolo che non diventi un romanzo, lasciami colpire su quelli che credo siano i più importanti.

1. Zittiamo il cattivo interiore: Per me questa è la voce interiore del dubbio su se stessi che ti dice di "giocare al sicuro" che può sempre trovare 100 ragioni diverse per cui non funzionerà per te. Nella mia esperienza personale questo dialogo interiore viene solitamente da fattori esterni. Da genitori, scuole, notizie, amici, ecc. Le persone che sono state rilevanti nella tua vita in certi momenti possono aver avuto convinzioni che si sono bloccate dentro di te e non te ne rendi nemmeno conto.

Per chiudere quella voce, semplicemente trova le prove perché è sbagliato. Dimostra che il cattivo interiore ti sta mentendo. Per esempio - "Ci vogliono soldi per fare soldi" - questa è una bugia. Quanti milionari e miliardari sono partiti da zero. Trovane uno e vai in profondità sulla sua storia. Nessun sostegno da parte della famiglia, nessuna istruzione formale, zona sbagliata, momento sbagliato, tutte menzogne. Quindi trova la prova, chiamala e lascia che l'eroe interiore crei una nuova storia piena di avvincenti futuri e storie di "Io posso".

2. Monitorare le tue influenze esterne: Chi stai ascoltando? Il tuo amico al verde che ti dice come diventare ricco? Amico single che ti dà consigli sul rapporto? Amico negativo che ti dice come essere felice? Guardare il telegiornale sperando in un'ispirazione? Per quanto sembri folle, SI' lo facciamo tutti a un certo punto della nostra vita. FERMA chi non è come te e che non vive la vita che desideri e comunque ferma chiunque ti guida in qualsiasi modo. Oggi prendi l'impegno di monitorare ciò che lasci e chi lasci che t’influenza.

3. Sii l'autore del tuo futuro: L'hai sentito si, ma OGGI dichiara che sia tu a determinare il tuo futuro e nessun altro. Sii intraprendente, supera le tue paure, affrontale direttamente, trova le prove che puoi fare questo, crea un futuro avvincente e punta la tua nave in quella direzione ADESSO.

Ti auguro una settimana fantastica! E ricorda, la paura non è altro che una storia. Cambia la storia, cambia la tua vita...

Commenti